NTFS lettura e scrittura in EDGY

Uno dei maggiori ostacoli fino a poco tempo fa nel salto verso la liberta “linuxiana” era dovuto alla mancanza di un supporto in scrittura in partizioni NTFS.
OGGI grazie ad un lavoro di reverse engineering finalmente la comunità può avvalersi della possibilità di scrivere laddovè il signor bill gates aveva vietato di fare…curiosi di sapere come ? ok procediamo

sudo apt-get update
sudo apt-get upgrade
sudo apt-get install ntfs-3g

i primi due comandi al solito aggiornano i repository ed il terzo installa il pacchetto necessario.
Ora vediamo come si chiamano i vostri dischi

sudo fdisk -l | grep NTFS

dove vedrete nella prima colonna il nome dei vostri dischi (es. sda5)

Facciamo l’esempio di montare un solo disco dove risiede Windows.
Creiamo una cartella dove lo monteremo (chiamatela come volete)

sudo mkdir /media/tuaCartella

Imponiamo di montare i dischi/o all’avvio modificando l’ fstab:

sudo gedit /etc/fstab

commentate (# ) eventuali righe del vostro disco NTFS e aggiungete in fondo quanto segue

/dev/sda5 /media/tuaCartella ntfs-3g silent,umask=0,locale=en_US.utf8,no_def_opts,allow_other 0 0

dove sda5 è il nome del tuo disco e tuaCartella è la cartella dove lo vuoi montare creata in precedenza.
Fate questa operazione per tutti i dischi che vi servono e riavviate: avrete i dischi NTFS funzionanti e pronti alla scrittura.
Nel prox post vedremo come questa operazione ci permetterà di avere Thunderbird condiviso tra Windows e il pinguino in pochissimo passi.
Stay tuned

9 risposte a “NTFS lettura e scrittura in EDGY”

  1. avari scritto sbagliato nell fstab e non te l ha montato …controlla bene che ci sono gli spazi che sono importanti…posta quello che hai inserito nell fstab

  2. ho scritto
    /dev/hdd2 /media/tuaCartella ntfs-3g silent,umask=0,locale=en_US.utf8,no_def_opts,allow_other 0 0

    e ho commentato

    #UUID=EEE0B259E0B227AB /media/hdd2 ntfs defaults,nls=utf8,umask=007,gid=46 0 1

  3. ci credo che nn va… hai messo tuacartella..devi fare una directory dove mettere l hdd non chiamarla tua cartella… che ne so crei una direct Winhdd e poi ce lo scrivi al posto di tuacatella nell fstab rileggi la guida bene….
    “Creiamo una cartella dove lo monteremo (chiamatela come volete)”
    che nome hai usato tu?

  4. l’ho chiamata proprio tuaCartella… infatti ora in media c’è una cartella chiamata tuaCartella…

  5. ce l’ho fatta mettendo nel fstab

    /dev/hdd1 /media/tuaCartella ntfs-3g silent,umask=0,locale=it_IT.utf8 0 0

    questo comando l’ho trovato nel wiki di ubuntu… magari mettilo nella guida tipo scrivendo “se non vi funziona la mia stringa mettete questa”

I commenti sono chiusi