F-spot 0.3.0

Uscita la nuova versione 0.3.0 di f-spot con la quale ho pensato bene di aggiornare quella presente sul mio pc (0.2.1). Cambiamento di numero, ho pensato, grandi novità!

Invece, nonostante si notino i frutti di un lavoro continuativo degli sviluppatori (in ogni caso lodevole), grandi cose non ci sono ancora. Quello che non capisco (ma sull’atto pratico sono comunque chiare le motivazioni della scelta), è il perché ci si ostini a creare subito programmi che facciano tutto e subito. F-spot nasce come visualizzatore di immagini e con chiari spunti per la catalogazione: ma allora perché attaccare subito con gli script per elaborare le immagini? Non sarebbe meglio concentrarsi sul supporto ai tag e metadati e sulle funzioni base di database?
Di buono, è stato riparato il bug nell’esportazione su picasaweb. Testata la funzionalità, l’upload funziona perfettamente; questo farà felice Freedreamer e chi come lui non si dava pace per il bug che faceva fallire l’operazione. E’ comparso inoltre un nuovo script di elaborazione per la correzione dei colori e del bilanciamento del bianco. Sempre invariato il grande discorso dei dati IPTC ed XMP, che sembra forse un po’ arenato per il momento, speriamo inizino a dare fino da torcere a digikam…Per le news ufficiali su quest’ultima release, rimando alla pagina del sito ufficiale.
Per chi è interessato, ho creato un pacchetto .deb (con checkinstall) per ubuntu edgy! Tra breve, online!

2 risposte a “F-spot 0.3.0”

  1. Beh, f-spot non è solo un catalogatore. Ricalca un po’ picasa, che ha diverse funzioni per elaborazione delle immagini. Non sono tante, ma sono molto utili (IMHO).

  2. sì lo so, però non c’è concorrenza se il mercato è piatto!picasa infatti non è certo il miglior programma del mondo, io guardo sempre, e si è capito, ad iview media pro, che è la killer application nel settore…e anche lì c’è la sezione elaborazione!

I commenti sono chiusi