7 risposte a “KDE4: uno sguardo al futuro.”

  1. Le novità in KDE4 saranno veramente tante e consistenti e alcune ispirate da Gnome. Se quest’ultimo non tiene il passo, credo che perderà più di un utente: non è un caso se Distrowatch da anni premia KDE come miglior DE…

  2. Prima di sbavare e visto che sei un utente gnome ti consiglierei di dare un’ occhiata a quello che gia’ da tempo puo’ fare cairo

  3. lo so netjack cosa fa cairo, però ammetti che kde4 è una figata…. e sebbeno sia utente gnome ritengo kde superioire sotto alcuni aspetti ( vedi gestione stampanti e altre cosine…)

    detto ciò a me gnome piace 🙂

  4. Che kde sia un’ ottimo progetto sono assolutamente d’ accordo pero’ ne converrai con me che per ora su kde 4 di innovativo si e’ visto ben poco: hanno adottato dbus che in gnome e’ gia’ presente da tempo, sembra vogliano usare dolphin che somiglia molto a nautilus e ora sta cosa delle svg che gnome con libsvg prima e cairo, con tutti i suoi amici, dopo gia’ aveva. Io, come tutti credo, sono molto ansioso e speranzoso riguardo a kde 4 pero’ per ora ho letto molto e provato poco, a livello estetico i mockup che ho visto in giro sono fantastici ma sono sfortunatamente solo mockup nulla piu’. Spero al piu’ presto di poter provare qualcosa di veramente significativo, intanto continuero’ a cercare in giro per la rete qualche novita’ interessante a riguardo.

    Un saluto a tutti voi

  5. spero anke io di provare qlc di significativo.
    Quello che mi fa imbestialire di gnome è che alcuni progetti ( vedi f-spot Vs digikam) sono indietro anni luce…
    Su kde ci sono poi di default mille programmi cloni tra loro, sembra che però su kde4 abbiano risolti e abbiano fatto una cernita : speriamo davvero.

    Se trovi qualcosa netjack facci sapere.

  6. dopo aver usato gnome per qualche mese, sono passato a kde questa settimana. Dato che vorrei sfruttare al massimo alcuni software di questo DE, mi sono deciso a cambiare. A parte questa follia collettiva dei desktop 3d, se un desktop environment è bello lo si vede anche nella qualità degli applet che possiede: kde 3.5 è in grado di gestire stampante, monitor, posta (kontact), pannello di sistema molto meglio di gnome…senza aspettare kde4. Ben vengano gli aggiornamenti a dbus, del sistema audio ed affini, sono molto più importanti che tanti altri abbellimenti minori, dato che già così kde si difende.

I commenti sono chiusi