Vista, modalità trial e guida per realizzare un dual boot con Xp/Linux

Update (29/03/07): Aggiornato il post con una nuova serie di guide passo-passo per realizzare il dual boot con Vista e Linux/Xp (in tutte le configurazioni possibili)

Volete installare Windows Vista ma siete titubanti riguardo agli eventuali problemi hardware e software a cui potreste andare in contro? La soluzione migliore è di certo quella di installare il nuovo sistema operativo Microsoft facendolo convivere con quello che utilizziamo abitualmente in modo da avere la possibilità di testarlo e decidere poi di conseguenza se effettuare il passaggio a Vista e comprarne una licenza oppure abbandonarlo. Vi segnalo a questi link delle guide passo passo illustrate con cui potete creare un dual boot che vi consenta di decidere all’avvio del pc quale sistema operativo utilizzare:

Guida – Installare sul vostro pc Windows Vista assieme a XP (che avete già installato)

Guida – Installare sul vostro pc Windows Xp assieme a Vista (che avete già installato)

Guida – Installare sul vostro pc Windows Vista assieme a Linux (che avete già installato)

Guida – Installare sul vostro pc Linux assieme a Vista (che avete già installato)

(New) The definitive dual booting guide: Linux, Vista and Xp step by step

Quando procederete con l’installazione di Vista, se volete solo provarlo, potete non inserire alcuna key e vi verrà richiesto quale versione di Vista volete installare. A quel punto avete 30 giorni di tempo per utilizzare liberamente Vista trascorsi i quali dovrete munirvi di una licenza o il sistema inizierà a funzionare in modalità ridotta. Tuttavia è disponibile un metodo LEGALE di ritorno a piene funzionalità per ulteriori 30 giorni, applicabile per ben 3 volte. Questo significa che Vista potrà essere utilizzato in modalità trial per 120 giorni complessivi.

Microsoft afferma anche che l´estensione del periodo di “grazia” non costituisce una violazione della licenza Vista End User License Agreement (EULA). Tutte le versioni di Vista permettono di fare questo, tranne quelle Enterprise.

Per estendere tale periodo occorre fare quanto segue:

  1. Dopo aver aperto il menu avvio di Vista, scrivere Cmd nella casella di ricerca
  2. Eseguire Ctrl-Shift-Enter per aprire il prompt dei comandi in modalità amministratore
  3. Sulla console scrivere il comando “slmgr -rearm” e battere Invio
  4. Riavviare il computer
  5. Quando il periodo di grazia sarà nuovamente a 0 giorni, rieseguire la procedura

By Fox

7 risposte a “Vista, modalità trial e guida per realizzare un dual boot con Xp/Linux”

  1. L’ho fatto ieri sera sul portatile (Vista+Kubuntu) senza bisogno di alcuna guida. Basta creare le due partizioni e installare prima Vista e poi Linux. E’ andato tutto liscio come l’olio. 🙂

  2. Detto così suona male. 🙂 Non intendevo dire che le guide sono inutili (chi non sa come fare fa bene a seguirle!!), volevo solo sottolineare come il procedimento fili via liscio senza intoppi.

  3. Anche io ho installato ieri Xp assieme a Vista che avevo già installato (questa è la situazione diciamo + ‘complicata’ rispetto a tutte le altre combinazioni, non basta semplicemente creare una partizione e installarci Xp) e alla fine devo dire che è + semplice a farsi che a dirsi però chi non ha dimestichezza con la creazione di partizioni o boot è bene che si affidi ad una guida (tra l’altro le ultime postate sono fatte molto bene) prima di fare macelli e perdere un sacco di tempo 🙂

  4. guarda ke non mi chiamo freedreamer che formatta ogni settimana 🙂 il mio pc è pulitissimo

I commenti sono chiusi