XGL + Beryl + ATI on Edgy [by Paul]

QUESTA GUIDA E’ STATA TESTATA SU UBUNTU EDGY 32 (anche se ho un turionx2 a 64 bit vado con una distro 32..meno sbattimento per me diciamo..) aggiornato, Acer 5102 con ATIxpress 1100 e driver dai repos Ubuntu, non dal sito Ati.

Finalmente sono riuscito a stabilizzare la mia distro con XGL e Beryl..e quello che è più importante e primario annunciare è che il tutto è aggiornato al 6 marzo 2007.
I problemi infatti erano multipli, aggiornando kernel e moduli e drivers della scheda e beryl stesso…uno non stava dietro all’altro.
Ecco quindi che ora ho tutto aggiornato al 6 marzo 2007 e funzionante.

Code:
sudo uname -r
Password:
2.6.17-11-generic

questi i dati che vi scrivo dall’interno di XGL

Code:
fglrxinfo
Xlib: extension “XFree86-DRI” missing on display “localhost:1.0”.
display: :0.0 screen: 0
OpenGL vendor string: ATI Technologies Inc.
OpenGL renderer string: RADEON XPRESS Series Generic
OpenGL version string: 2.0.6011 (8.28.8)

La versione di XGL è la
7.0.0.git.20060727-0ubuntu2.1 assicuratevi da Synaptic che tutte le versioni che ho io coincidano con le vostre

Ho litigato alla grande con il mio Acer 5102 e scheda ATI 1100 per capire se tutti i crash che avevo erano colpa dei driver…di beryl..dell’hardware, nel caso specifico la Scheda Grafica, che a quanto pare, appartenendo ad un portatile, ha degli sbalzi di prestazione da freddo e non gira a regime per il discorso di risparmio energetico cui punta ogni laptop..(mi sono fatto questa idea..)tanto che acceso alla mattina, bello fresco, non ne voleva sapere di far partire beryl e si incartava, invece dopo ore acceso e violenti riavvi (tastiera/touchpad e mouse bloccati) beryl e il cubo andavano, solo che poi ci si metteva di mezzo proprio beryl e la sua versione a non funzionare..riporto da ATI Power Management Features

* Fully supports ACPI states S1, S3, S4, and S5
* Support for AMD Cool‘n’Quiet™ technology to conserve power
* PowerPlay™ power management technology provides users with the optimal balance between performance and power consumption
* Multiple power-saving settings offer increased control and flexibility
* Vari-Bright™ technology optimizes notebook panel brightness for more power savings

Tuttavia, devo raccontare la mia esperienza positiva, sembra che ora sia tutto stabile, cubo, trasparenze, video, VLC, flash..insomma tutto al completo..anche qualche giochino tipo Armagetron gira in window mode dentro XGL.
So che non è il massimo saltare da una guida all’altra e da un HOWTO all’altro…ma la disperazione porta a questo talvolta..

Innanzi tutto ho seguito la guida suggeritami da Freedreamer:
http://wiki.beryl-project.org/wiki/Install/Ubuntu/Edgy/XGL

miscelata a questa, anzi, io ho usato proprio quest’ultima con alcune modifiche riguardo ai repos..vedi sotto.
http://lhansen.blogspot.com/2006/10/3d-desktop-beryl-and-xgl-on-ubuntu-edgy.html

Modifiche ai Repos Ecco la modifica rispetto alle due guide, dei repos da cui ho preso Beryl, ovvero dai Treviño Repos che a questa data mi offre Beryl versione 0.2.0+svn20070305-r4356+3v1ubuntu0 (edgy) la versione deve coincidere è FONDAMENTALE!!!
Quindi nella guida diciamo, “più grafica” scegliete i repos SVN!!!!

quindi ho scelto per fare una sessione a parte, che scelgo in GDM, per avere la sessione X stabile di sicurezza..

Successivamente dato che XGL cambia la mappatura della tastiera da italiana a US, l’unica soluzione è aggiungere questo script in Sistema>Preferenze>Sessioni>Programmi d’avvio
Creare il file

Code:
sudo gedit /usr/bin/script_xgl.sh

copiare dentro questo

Code:
#!/bin/sh
setxkbmap -model pc105 -layout it
gnome-session-remove gnome-settings-daemon &
/usr/lib/control-center/gnome-settings-daemon &

renderlo eseguibile

Code:
sudo chmod 755 /usr/bin/script_xgl.sh

Questo è tutto:
I suggerimenti sono, occhio ad aggiornare la vostra edgy senza controllare, non è detto che le prossime versioni di Beryl siano compatibili, quando ne trovate una che funziona, tenetevela stretta e commentate i repos in modo da non aggiornarla, se non siete esperti in downgrade..