Rocketdock 1.3.x: la dockbar per Windows

dock.JPG

[03/09/07] Update: rilasciata versione 1.3.5

[22/08/07] Update: rilasciata versione 1.3.3

[20/08/07] Update: rilasciata versione 1.3.2

[19/03/07] Update: aggiornato il post con la nuova versione 1.3.1

La dockbar, introdotta in MacOs X, è uno strumento per rendere più agevole la nostra interazione con il sistema operativo. Fondamentalmente si tratta di una semplice barra (anche a scomparsa) in cui posizionare le icone dei programmi che utilizziamo maggiormente e liberare di conseguenza il desktop e l’immagine di sfondo. Per chi vuole dotarsi di questo utilissimo strumento in ambiente Windows consiglio la Rocketdock che reputo essere la migliore sia come grafica che come richiesta di risorse. Proprio oggi è stata rilasciata da Punksoftware la nuova versione 1.3.0 che rispetto alla precedente presenta una serie di caratteristiche molto interessanti tra cui soprattutto la possibilità di minimizzare le finestre all’interno della dock stessa. Questa versione è stata sviluppata in particolare per Vista ma è compatibile anche con Windows 2000 e XP anche se alcune feature risultano disabilitate come l’anteprima in tempo reale delle finestre (se ad esempio state vedendo un filmato e riducete il player, continuerete a veder scorrere le immagini all’interno della dock). La barra è completamente personalizzabile: è compatibile con le skin delle sue concorrenti quali Objectdock e Y’z Dock, inoltre potete modificare le icone predefinite con delle vostre icone personalizzate. Il sito di riferimento è questo

http://www.rocketdock.com

dove potrete scaricare gratuitamente la barra, alcune skin, pacchetti di icone e anche alcuni tutorial. Qui sotto, invece, trovate un video che mostra la Rocketdock 1.3.0 all’opera sotto Vista.


Update (19/03/07): è stata rilasciata oggi la nuova versione 1.3.1 della Rocketdock. Le modifiche apportate riguardano per lo più bug che erano rimasti nella precedente versione, sono state corrette alcune incompatibilità con le Docklet e alcuni problemi con Vista. E’ stata aggiunta inoltre la possibilità di creare in automatico un file di debug e di disabilitare le animazioni nella riduzione a icona delle finestre all’interno della barra che creava, con le schede video meno performanti, il problema del ‘flicker’ ovvero un tremolio nelle finestre . A questo link potete trovare il changelog completo.

Update (20/08/07): rilasciata la Rocketdock 1.3.2. In questa versione sono stati per lo più corretti diversi bug e risolte alcune incompatibilità con le Docklet.

Update (22/08/07): rilasciata la Rocketdock 1.3.3. Risolti alcuni crash e BSOD causati da un vecchio compilatore.

By Fox

58 risposte a “Rocketdock 1.3.x: la dockbar per Windows”

  1. Rieccomi. Non ho provato a disinstallare la dock, non avevo tempo, ma ho notato che ora se la chiudo riesco a vedere quasi tutti i dvd. Però devo chiuderla prima di avviare un disco o un file vob, altrimenti la cosa non funziona. A questo punto sarebbe bello capire cosa viene modificato a livello di scheda video quando si installa la dock….Ah, ho anch’io una scheda video ATI..

  2. salve ho appena installato la dock su win xp home ma non capisco come mai mentre nel video dimostrativo quando si riduce a icona un video continua a farlo scorrere nella mia dock quando lo riduco si vede nero come mai?

  3. ciao ginalo, la preview in tempo reale delle finestre ridotte funziona esclusivamente sotto vista e non sotto xp

  4. Ciao!Leggevo i commenti della rocketdock! l’ho installata e mi piace tantissimo,ho solo un piccolo problema ke quando riduco a icona le finestre non mi vanno dentro la barra rock ma nella solita!ps io ho vista home basic!

  5. ciao hally…ma hai selezionato nelle impostazioni della barra “Minimizza finestre nella barra”? Perchè mi sa che è disabilitato di default

  6. Quasi tutto ok!L’unico problema è ke non mi compare l’icona della finestra ma mi si allunga solo la rocket………poi un’altra cosa..è possibile avere 2 rocket nel desktop? intanto grazie.

  7. I’m glad I know what im looking for. It gets quite boring staring at this screen all day but, I found your perspective very informative. Might I ask what other AutoDesk products you use or plan to use?

I commenti sono chiusi