Installare server di stampa D-Link su macbook

Uno dei pochi problemi che ho incontrato su OSX nel passaggio da Win/Ubuntu è stato quello della stampa. Il sistema che vige sul sistema operativo di Apple assomiglia molto a quello presente su linux, ovvero CUPS e molta fortuna.

Dico molta fortuna perché va tutto bene se OSX supporta in maniera nativa la vostra stampante, altrimenti potreste avere qualche problema, come è capitato a me!

Fortunatamente, la soluzione è più semplice del previsto!

D-Link DP-301U 10/100 Ethernet USB Print ServerIl modello di server di stampa che già possedevo è il DP-301U di D-Link, piccolo ma efficace server di stampa che permette di collegare una stampante USB al proprio router e renderla quindi disponibile in rete. La configurazione su Windows è veramente facile, grazie all’interfaccia grafica via web che permette l’installazione della stampante direttamente sul pc. I protocolli di trasporto utilizzati sono TCP/IP, NetBEUI, AppleTalk.

Per poter utilizzare la mia stampante però (una HP Photosmart 7760, non proprio nuovissima), mi sono trovato in difficoltà: anche installando i driver ufficiali, tramite la normale creazione di una stampante non riuscivo a selezionarli per l’utilizzo su network.

Tanto ho cercato finché non ho installato questi tre pacchetti opensource da OpenPrinting:

1) Driver hpijs contenente quelli per HP.

2) Foomatic-RIP, ovvero il pacchetto contenente tutti i runtime necessari

3) Ghostscript (interprete PostScript)

Una volta installati questi tre pacchetti basta aprire Preferenze di sistema -> Stampa e fax -> Cliccare su “+” per aggiungere una stampante -> Cliccare sul pulsante “IP” nella barra in alto.

All’interno della finestra IP, si inserisce l’indirizzo IP del server di stampa (nella forma quindi 195.155.0.5), come Coda inserire il nome della stampante USB così come trovate nella configurazione tramite web del server di stampa (una cosa simile a dlk-9C7B10-U1) ed infine selezionare i driver di stampa!

E il gioco è fatto!