Lensbaby: Composer

Oggi parliamo di un obiettivo fotografico particolare, Lensbaby Composer. Per chi di voi non conoscesse l’ormai famoso sweet spot generato dalla serie di fantastiche lenti inventate da Craig Strong, Lensbaby non è altro che una particolare ottica decentrabile che ha la possibilità quindi di spostare il punto di messa a fuoco in qualunque posizione della scena, creando tutt’intorno un alone gradatamente sfuocato.

Kit LB Composer con ottiche opzionali.Lensbaby Composer è il risultato dell’ottimo successo avuto dai modelli precedenti caratterizzati da una lente applicata ad una struttura simile ad un soffietto che permetteva sia la messa fuoco (comprimendo o distendendo il soffietto), sia lo spostamento del punto di messa fuoco all’interno del fotogramma. Rispetto a questi modelli, confluiti nel modello “Muse“, Composer si basa su una specie di cuscinetto a sfera su cui si muove il gruppo ottico dotato di anello di messa a fuoco: in questo modo, invece di dover mantenere manualmente sia la posizione che la messa a fuoco premendo con le dita sul soffietto, potete tranquillamente settare il vostro obiettivo su un cavalletto e poter lavorare anche in studio con questo strumento.

Composer viene spedito con un’ottica a due lenti di vetro, molto nitida e precisa, con diaframmi a contatto magnetico rimovibili da f2,8 a f22; l’effetto sweet spot diminuirà d’intensità passando da aperture maggiori a minori. La caratteristica della nuova linea Lensbaby è il sistema Optic Swap, che permette di rimuovere il gruppo ottico dal vostro obiettivo e sostituirlo con una delle ottiche opzionali vendute sia in kit che singolarmente. Potrete scegliere tra un’ottica con singola lente di plastica, singola lente di vetro oppure pinhole/zone plate, liberando ancora di più la vostra creatività!

A queste ottiche base, se ne aggiungono da questo Natale anche altre due: un FishEye 12 mm e una lente Soft Focus!

Tra gli accessori Lensbaby permette di montare anche dei modificatori di lunghezza focale: Super Wide Angle 0,42x per passare dalla lunghezza focale standard di 50mm (formato full frame) a 21mm (!), oppure scegliere altri aggiuntivi per raggiungere la lunghezza focale di 80mm o a 30mm, lenti per la fotografia macro, particolari diaframmi sagomati per creare effetti bokeh diversi!

Giusto per mostrarvi di cosa stiamo parlando, eccovi un piccolo video creato ad hoc:

La curva di apprendimento è molto semplice, soprattutto per chi ha già usato le versioni a soffietto di questa lente; per chi è nuovo al mondo Lensbaby, non ci vorrà molto a capire come meglio sfruttare questo effetto.

Una piccola gallery per mostrarvi cosa si può creare, realizzata sul Lago Maggiore! in alternativa, qui sul mio stream di Flickr oppure nel sito ufficiale trovate molte altre immagini..

Castelveccana 01
Molo di Castelveccana (Varese)
Barche, Casteveccana (VA)
Barche, Casteveccana (VA)
Scarpe, canottieri Lago Maggiore.
Scarpe, canottieri Lago Maggiore.

Per quanto riguarda prezzi e disponibilità, vi rimando al sito originale.

3 risposte a “Lensbaby: Composer”

  1. la versione movie l’abbiamo vista in azione recentemente in uno spot…
    per dare un bellissimo effetto plastico alle vostre foto aeree(da un elicottero, da un palazzo o da una montagna) basta sfuocare la parte superiore dell’immagine

  2. oppure comprare un obiettivo decentrabile al costo di almeno un mille euro 🙂
    diciamo però che l’effetto generato da Lensbaby non è esattamente come quello “effetto plastico”, perchè lo sweet spot è concentrico, mentre quello della pubblicità sfrutta una sfocatura a bande, un po’ come appunto accadrebbe fotografando con un obiettivo macro!

  3. bè il modo migliore si chiama banco ottico… ma oltre alla scomodità ha anche il difetto del prezzo. mi sembra(ad una prima occhiata) che le lens baby cerchino di imitarlo…

I commenti sono chiusi