Improve Bootcamp Parte 2 – EFI Boot

RefitEccoci dopo le vacanze e gli esami (alla soglia di altre vacanze…) a parlare ancora di Mac e Bootcamp. Un piccolo problema di Bootcamp (superficiale ma noioso) sta nel Bootloader: intendiamoci, quello della Apple funziona benissimo ma nonostante ciò rimane sempre problematico sotto l’apetto dell’usabilità. Quando volete passare da OsX a Windows avete solo due possibilità: o all’avvio premete il tasto “alt”, appena incomincia il suono di avvio, e lo mantenete premuto(il 90% delle volte mancate il suono) oppure in OsX andate in “Preferenze di Sistema>Disco di Avvio” e scegliete come avvio il disco di win(stessa cosa in win) e riavviate.

Leggi tutto “Improve Bootcamp Parte 2 – EFI Boot”

Il Leopardo si aggiorna

LeopardoStamattina non avevo prorio nulla da fare (a parte studiare… ma va bè…) e in preda allo sconforto ho fatto l’indicibile: ho cliccato su “Aggiornamento Software…”, normalmente è un clic senza speranza perchè quando c’è un aggiornamento il Mac lo scopre prima di te. Ma oggi le cose sono andate diversamente: C’era un aggiornamento! (e se stessi scrivendo un post solo per dirvi questo potreste richiedere il ricovero forzato!) Clicco su link per vedere il “change log” e vedo che questo aggiornamento di Leopard (di cui vedete una posa sexy nell’immagine) alla versione 10.5.2 è bello gigante (300 e più Mb).

Leggi tutto “Il Leopardo si aggiorna”

Improve Bootcamp Parte 1 – Paragon NTFS on Mac

Piccola introduzione: Con questa recensione comincio una serie di articoli che puntano ad una migliore esperienza nell’utilizzo di Win (Vista/XP) sul vostro Mac. Ora a meno che qualcuno non abbia un estremo bisogno ritengo inutile recensire Bootcamp… Sarebbe argomento inutile.

Paragon – NTFS for Mac

boxPrimo problema che ci si pone quando iniziamo ad installare windows, dato che veniamo avvisati in fase di installazzione da bootcamp stesso, è l’impossibilità di accedere in scrittura alle partizioni(o ai dischi) formattati in NTFS. Questa è una grossa limitazione dato che Windows le partizioni mac proprio non le vede (ne in scrittura ne, tantomeno, in lettura). Rimarrebbero due soluzioni per spostare file tra i due sistemi: o usate come file system il FAT (riconosciuto in lettura e scrittura da MAC) con i conseguenti problemi (file max 4 gb e nessuna gestione delle proprietà dei file) o usate una chiave USB per trasferire i file (che oltre a dover riavviare il mac tutte le volte vi obbliga al fastidio di averla sempre con voi). Leggi tutto “Improve Bootcamp Parte 1 – Paragon NTFS on Mac”